Opel Meriva 2014 | Perché comprarla… e perché no

Per rispondere alla concorrenza di porte scorrevoli e di casi di sparizione di montanti centrali, l’Opel Meriva si è sottoposta a un restyling e si è messa sotto il cofano un motore nuovo di zecca: un 1.6 turbodiesel Euro 6 made in Italy di questa prova del #perchécomprarla.

[Per saperne di più: http://www.omniauto.it/trovauto/opel/meriva/opel-meriva-restyling]

Iscriviti al canale: http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=omniauto
Facebook: http://www.facebook.com/omniauto
Twitter: https://twitter.com/omniauto

Comments

Niizuma Eiji says:

Auto anonima.

Valdek Waslan Oliveira says:

 Interessante … Qui in Brasile, Meriva è stata prodotta da Chevrolet (General Motors), ma è fuori linea e al suo posto (Meriva), è commercializzato qui Chevrolet Spin.   http://www.chevrolet.com.br/minivans/spin/monte-o-seu.html?x-state=RJ&x-regionid=1

Nicco Edit says:

Made in italy?? che schifo, allora si rompe subito haha

susanna pelliccia says:

IL FRENO A MANO AUTOMATICO!!!!!! Si mette spingendo la frizione E il freno

NON LO SAPEVI?

federico sanasi says:

la macchina è bella.. vorrei solo capire l’utilità di queste aperture insolite,al rovescio.. non capisco quali vantaggi possa offrire.. x me sono solo disagi,soprattutto in parcheggio

Rimon Barsoum says:
Ronnik1984 says:

Piuttosto vado a piedi!!! Per una donna ci può stare, ma per un uomo è a dir poco avvilente!

SkyHawk says:

O_O Ma nella pubblicità opel la tizia dice che che la opel è dei tedeschi che costruiscono tutto seriamente….e poi mi ritrovo il 1.6 fatto a torino….boh

 Write a comment

*

Do you like our videos?
Do you want to see more like that?

Please click below to support us on Facebook!